Premessa

C’e’ voluto l’Uomo venuto da lontano come lo ha chiamato Enza o “Casa di Brodo” come lo chiamavo io per farmi visitare questa terra stupenda. E come tutte le cose non programmate, il risultato e’ stato spettacolare, sia io che Jerry siamo rimasti colpiti dall’ospitalita’ e dal calore delle persone incontrate, e affascinati dai luoghi, colori profumi e sapori.

Ho deciso di fare queste poche paginette per poter riversare le foto scattate in questi 5 giorni. Le foto sono mie di Jerry e di Barbara, quindi ho cercato nel mio poco tempo libero di riordinarle, e “sfrondarle” un pochino anche se e’ bello vedere la stessa cosa da un diverso punto di vista

Alcune richiedono qualche ritocchino, ma il tempo a mia disposizione e’ poco e poi il motivo principale e’ condividere questi bei momenti con i miei amici e chi mi ha accolto come uno di famiglia, e ovviamente con tutti quelli che mi conoscono.

Le foto sono tante, ma i posti sono cosi’ belli che era un peccato eliminarle.

Sono tornato a casa con tanti bei ricordi, e belle esperienze...

Il giorno in cui ho dovuto mangiare 2 arancinE (perche’ a palermo sono femmine!) e mezzo perche’ qualcuno dopo averli ordinati ha capito di non aver fame quando Barbara li aveva portati con se... e sopraggiunta l’ora di cena avere il coraggio di chiedermi dove volessi cenare...

O il giorno in cui Barbara tornò in macchina con le lacrime perche il tipo a cui aveva chiesto informazioni parlava siciliano così stretto che lei non era riuscita a capirlo (e dovevo andare io a chiedere informazioni)

O l’episodio della saliera a Erice...

O degli oltre 3.5 Kg di pasta (senza contare gli antipasti) più 3 tipi di secondi più 3 dolci che ci hanno fatto passare una notte insonne per il troppo ben di dio ingurgitato

Insomma, momenti indimenticabili e che hanno reso questi 5 giorni ancora più belli